Home / Notizie / Cronaca / La Regione Emilia-Romagna destina un milione di euro all’accoglienza dei nomadi
La-Regione-Emil9341-piacenza.jpg

La Regione Emilia-Romagna destina un milione di euro all’accoglienza dei nomadi

Bocciato l’emendamento della Lega Nord che voleva dirottare quei finanziamenti al miglioramento delle strade del territorio

Più di un milione di euro destinati all’accoglienza dei nomadi. Il Gruppo Consiliare della Lega Nord (a firma dei Consiglieri Mauro Manfredini, Roberto Corradi, Manes Bernardini e Stefano Cavalli) aveva presentato un emendamento per dirottare quei finanziamenti al miglioramento delle strade. “Ancora una volta i futuri interessi elettorali del centro-sinistra hanno la meglio sulle reali esigenze dei cittadini emiliani e romagnoli. La legge finanziaria regionale destina, infatti, 1 milione e 90mila euro alle politiche abitative e alla realizzazione di strutture di accoglienza per i nomadi, una scelta incomprensibile alla luce delle tante emergenze che affliggono il nostro territorio”.

Se la proposta fosse stata accettata, i comuni “avrebbero avuto 1 milione e 90.000 euro in più per la manutenzione delle strade, per migliorare la viabilità e per affrontare le emergenze dovute al dissesto idrogeologico”.

Potrebbe interessarti

Festival Anolino Fiorenzuola

Festival dell’Anolino di Fiorenzuola

Sabato 10 e Domenica 11 marzo, a Fiorenzuola d’Arda, andrà in scena la seconda edizione …