Home / Notizie / Cronaca / Piacenza. Condannata a 4 anni l’ex funzionaria dell’agenzia delle entrate accusata di concussione
Piacenza-Conda9315-piacenza.jpg

Piacenza. Condannata a 4 anni l’ex funzionaria dell’agenzia delle entrate accusata di concussione

L’avvocato della donna, Franco Livera, ha già annunciato l’intenzione di ricorrere in appello

Il processo all’ex funzionaria dell’agenzia delle entarte di Piacenza accusata di concussione si è chiuso in primo grado – con rito abbreviato – con una condanna a 4 anni di reclusione. Il Pm aveva chiesto una condanna a 6 anni e 6 mesi di carcere.

La vicenda risale al 2008 quando l’ex funzionaria insieme ad una collega (che nei mesi scorsi aveva già patteggiato 3 anni e 2 mesi di reclusione) è stata accusata di avere promesso sconti o favori ad alcuni imprenditori in cambio di gioielli e beni di valore.

Potrebbe interessarti

tribunale

Assolto in secondo grado dall’accusa di violenza. Dovrà pagare il risarcimento alla vittima

Piacenza. Dovrà pagare il risarcimento stabilito dalla condanna di primo grado nonostante l’assoluzione in appello: …