Home / Notizie / Cronaca / Fiorenzuola. Strangola il suocero in ospedale

Fiorenzuola. Strangola il suocero in ospedale

Il giovane avrebbe commesso l’omicidio per pietà nei confronti dell’anziano rimasto gravemente offeso da un’ischemia

Un giovane di 37 anni si è costituito dai Carabinieri dopo aver strangolato e ucciso il suocero 68enne costretto su una carrozzina dopo un’ischemia cerebrale. Il fatto è avvenuto nei bagni dell’ospedale di Fiorenzuola. Il giovane avrebbe commesso l’omicidio per pietà nei confronti dell’anziano rimasto così gravemente offeso dalla malattia.

Potrebbe interessarti

Auto sbanda ed abbatte un cartello stradale. Scatta la denuncia per guida in stato di ebbrezza

Piacenza. Dovrà rispondere dell’accusa di guida in stato di ebbrezza un 20enne di Podenzano che, …