Home / Notizie / Volley. Rebecchi Nordmeccanica non raggiunge l’obiettivo
Volley-Rebecch8934-piacenza.jpg

Volley. Rebecchi Nordmeccanica non raggiunge l’obiettivo

Modena vince 3 a 1 contro le ragazze di Mauro Chiappafreddo, che dice: ”il loro attacco era veramente efficace”

Per commentare la vittoria di Modena su Piacenza lasciamo la parola a Mauro Chiappafreddo: “Oggi ci è mancato soprattutto l’attacco, mentre il loro è stato veramente efficace. Noi siamo andati bene in ricezione, in difesa, a muro, abbiamo costruito molti contrattacchi, ma non abbiamo concluso tante delle belle azioni che abbiamo costruito. Comunque, Modena è una squadra più forte, per giocare al loro livello noi dobbiamo dare il massimo: come nel set che abbiamo vinto oggi, in cui non abbiam sbagliato praticamente nulla!”
Vedndo i risultati degli altri campi non c’è da sorridere, considerato anche che domenica Piacenza ospita Pesaro, ma Chiappafreddo non molla: “Il campionato è ancora aperto – continua l’allenatore piacentino – proveremo a fare del nostro meglio nella prossima partita!”

LA CRONACA

Modena si mostra pericolosa fin dall’inizio andando subito a condurre, Piacenza resta agganciata a due punti di distacco e riesce a pareggiare (8-8), ma subito Modena mette a terra quattro palloni a fila riportandosi avanti. Il livello del gioco cresce, Piacenza accorcia le distanze (12-10) ma Modena risponde e prende decisamente in mano il set fino alla fine e a nulla valgono i pur validi tentativi piacentini (25-16).

Al rientro in campo Piacenza riesce a controllare meglio la partita e Modena risulta meno incisiva. Piacenza conduce a lungo con un vantaggio che arriva piìu volte fino a 4 punti, ma dal 12-16 Modena si riavvicina e arriva a pareggiare (17-17). Da qui nasce un finale combattutissimo e emozionante ai limiti estremi, con continui sorpassi e colpi di scena. Sul 24-23 Modena ha l’occasone di chiudere, ma il finale è piacentino: 24-26.

Ancora scambi emozionantissimi all’inizio del terzo set, e ancora colpi di scena. Modena va avanti di 4 punti (7-3, 10-6), poi da 11-9 Piacenza con una raffica di 4 punti recupera, pareggia e va in testa (11-13), ma Modena risponde con ben sette punti consecutivi ed è 18-13. Gli scambi si fanno più equilibrati, ma non basta a contrastare il vantaggio di Modena e il set finisce 25-19.

Nel quarto set parte avanti Modena, Piacenza pareggia (6-6) ma Modena riparte decisamente guadagnando punto su punto e fermando a muro gli attacchi piacentini: 17-10. Le sorti della partita pendono sempre di più dalla parte di Modena che chiude a suo favore l’incontro: 25-14, 3-1.

LE STATISTICHE

LIU•JO VOLLEY MODENA – REBECCHI NORDMECCANICA PIACENZA 3-1 (25-16, 24-26, 25-19, 25-14)
LIU•JO VOLLEY MODENA: Paris (L), Fernandinha 1, Guatelli, Paggi 4, Devetag, Matuszkova 16, Partenio 12, Eric 8, Harmotto 18, Rosangela, Secolo 13. Non entrate Ciabattoni, Balboni. All. Cuccarini.
REBECCHI NORDMECCANICA PIACENZA: Tanturli 1, Mazzocchi (L), Dall’Ora 11, Dall’Igna 1, Nicolini 8, Catena 1, Beier 11, Kajalina 1, Tirozzi 10, Brussa 8. Non entrate Borrelli, Scarabelli. All. Chiappafreddo.
ARBITRI: Braico, Venturi.
NOTE – Durata set: 23′, 30′, 27′, 22′. tot: 1h42′.

Potrebbe interessarti

delmonte

Delmonte (LN): “Iren faccia bidoni più grandi per semplificare la ‘differenziata’ delle persone invalide”

“Perché Iren non fornisce alle persone con disabilità contenitori più grandi così da dilatare i …