Home / Notizie / Cronaca / Debutta ParmaSera.it nato dalle fucine di PiacenzaSera.it
Debutta-ParmaSe8930-piacenza.jpg

Debutta ParmaSera.it nato dalle fucine di PiacenzaSera.it

Codex 10 alla conquista di Parma. Raccontare la città a trecentosessanta gradi, senza dimenticare nulla e nessuno

Forti del successo ottenuto con Piacenza Sera, i ragazzi di Codex 10 partono alla conquista di Parma con un nuovo quotidiano online che non poteva che chiamarsi Parma Sera. La redazione del nuovo quotidiano online saluta con queste parole il varo del nuovo progetto editoriale.

Un grande amico, un grande giornalista, diceva che il futuro della comunicazione sarà internet e donna. Si chiamava Francesco Saponara e aveva fortemente voluto il progetto di Parmasera. Insieme abbiamo sviluppato le tovagliette (che molti avranno visto nei locali della città) dopo abbiamo cominciato a pensare al sito. Poi la tragedia della sua scomparsa. Lui credeva che a Parma ci fosse spazio per un sito che mostrasse una faccia diversa della città e dei parmigiani. Una faccia che esiste ma che non emerge. Noi, umilmente, vogliamo portare avanti il progetto e oggi, per tutti noi e crediamo anche per Francesco, è un giorno speciale: finalmente www.parmasera.it è visibile al pubblico.

Cosa vogliamo dire? Raccontare la città a trecentosessanta gradi, senza dimenticare nulla e nessuno. Dando una visione di quello che funziona e spiegando, da bravi cronisti senza peli sulla lungua, quello che non va. Semplice a dirsi difficile a farsi, dirà qualcuno. Sicuramente. Eppure noi, forse utopisticamente, siamo convinti che Parma abbia un’altra faccia che spesso non viene vista o volutamente nascosta. Ecco il nostro obiettivo: raccontare anche quel lato, il lato nascosto. Vogliamo dare voce e forma a pensieri, parole, emozioni, su Parma e per Parma. Lo facciamo attraverso un mezzo nuovo che permette tante cose e che davvero può essere il futuro del giornalismo.

Links: www.parmasera.itwww.piacenzasera.it

Potrebbe interessarti

manette

Falso permesso di soggiorno, foglio di via ignorato: due gli arresti

Piacenza. Sono due i pregiudicati con domicilio a Piacenza arrestati negli scorsi giorni dopo i …