Home / Notizie / Gossip / GF11. Le figuracce di Guendalina Tavassi e la macchina della verità

GF11. Le figuracce di Guendalina Tavassi e la macchina della verità

L’ex concorrente del Grande Fratello sbugiardata. Falsa l’omosessualità di Angelica Livraghi e false le accuse a Margherita Zanatta

Guendalina Tavassi ha raccontato bugie molto crudeli. Ad affermarlo è la macchina della verità, lo strumento infallibile che è utilizzato dalle forze di polizia e dai servizi segreti di mezzo mondo, a cui la cubista si è sottoposta.

Secondo la perizia, Guendalina si sarebbe inventata completamente la storia sulla presunta omosessualità di Angelica Livraghi, e in più avrebbe costruito ad arte false accuse contro la sua ex migliore amica, Margherita Zanatta.

Guendalina sta collezionando una brutta figura dietro l’altra da quando è uscita dalla casa, annaspando alla disperata ricerca della notorietà che vede lentamente sfuggire. Prima ha attaccato Ferdinando Giordano definendolo "un tossico". Poi ha rilasciato un’intervista contro la sua migliore amica, Margherita Zanatta. In seguito, nella diretta di lunedì scorso, ha litigato con Alfonso Signorini quando questi le ha ricordato che l’amica aveva promesso di dividere con lei il montepremi in caso di vittoria.

Su Facebook si è scagliata un po’ conto tutti arrivando a dichiarare che il GF è truccato e che il televoto è sostanzialmente una farsa.

Che dire… la disperata ricerca di notorietà porta a commettere molti errori. Nando Colelli e Guendalina Tavassi sono solo l’esempio più lampante.

Potrebbe interessarti

Prosciutto crudo di Parma contraffatto. Sequestrati 90 chili di merci

Sono ben 90 i chili di prosciutto sequestrati in seguito all’intervento dei carabinieri per la …