Home / Notizie / Motori / Motori. Scuderia Invicta a Chignolo Po. Tutto pronto per la prima di stagione
Motori-Scuderi8830-piacenza.jpg

Motori. Scuderia Invicta a Chignolo Po. Tutto pronto per la prima di stagione

Domenica 27 marzo ci sarà la prima tappa del Trofeo Superdriver

Il 27 marzo si sta avvicinando a grandi passi e la piacentina Scuderia Invicta è pronta per la prima gara della stagione sul circuito "Le Colline" di Chignolo Po. Come lo scorso anno, anche il 2011 inizia con il botto e la gara di domenica fa il pieno di partecipanti: sono già più di novanta i piloti che si presenteranno sul circuito pavese, ma sicuramente il numero aumenterà perché le iscrizioni chiuderanno questa sera. Come sempre i piloti non provengono solo dalla provincia piacentina e pavese, ma anche dalle province e regioni circostanti.

Per quanto riguarda i piacentini ed i piloti iscritti alla Scuderia Invicta, vediamo nella categoria A Gianluigi Luzzoli con la Peugeot 106, che dovrà vedersela con il compagno di scuderia Valeriano Toscani, anche lui al volante di una 106. Nella categoria B si presenteranno Alessandro Ciccarelli (Peugeot 106), Marco Colpani (Peugeot 106), Giampaolo Este (Peugeot 205) e Stefano Fantesini (Peugeot 106). Lodovico Guarneri si presenterà ancora una volta in categoria C tentando di conquistare il podio di classe come sempre al volante della sua Renault New Clio Cup. Nella categoria Turbo si presenteranno Gabriele Baratti al volante della Fiat Punto Gt, Daniele Lepori su Renault R5, Cristiano Sartori su Renault R5 e Mario Travagin anch’egli su un’R5. Nella D2RM A la lotta sarà tra il piacentino Fausto Mondina (su Alpine A110) e Antonio Bernardoni su Talbot, mentre nella D2RM B si presenteranno Renzo Bernardoni, Mario Ferrari e Pietro Vacchelli. Nella Promo inizierà la sua stagione il giovane piacentino Alberto Ticchi su Predator’s, mentre nella Sport si presenterà Samuele Zanatti con la sua Peugeot 205 Suzuki. Il piacentino Fabio Braghè si presenterà nella E1 e nella E2 ci sarà Paolo Cornelli al volante della Formula Gloria 1.3.
La gara avverrà su un totale di quattro manche e, a differenza dello scorso anno, non è prevista nessuna manche finale, quindi la classifica finale sarà data dalla somma della quarta manche con la migliore delle tre manche precedenti.

Il programma della manifestazione prevede lo svolgimento delle verifiche tecniche e sportive sabato dalle ore 16 alle ore 19, e domenica dalle 7,30 alle 9,10, mentre alle 9,15 i piloti saranno chiamati a mettersi al volante delle rispettive auto per disputare la prima manche e a seguire la seconda. Dopo la pausa pranzo, i piloti ripartiranno alle 13 per la disputa della terza e a seguire della quarta ed ultima manche. Le premiazioni andranno invece in scena alle 18. Tutti coloro che vorranno partecipare alla gara dovranno presentarsi muniti (tolta tessera B1) di licenza Csai in corso di validità, pena il divieto di partecipare alla gara stessa.

Potrebbe interessarti

ambulanza-notte

Corso Europa. Donna perde la vita travolta mentre attraversa la strada

Piacenza. Purtroppo non è stato possibile fare nulla per la donna che, mentre sarebbe stata …