Home / Notizie / Cronaca / Omicidio a Castelvetro. Confessa tutto Giovanni Badalotti
Omicidio-a-Cast008805-piacenza.jpg

Omicidio a Castelvetro. Confessa tutto Giovanni Badalotti

Incredibili le rivelazioni del 42enne bloccato ieri dai carabinieri

Ha confessato tutto, Giovanni Badalotti, l’uomo che sabato notte si è introdotto nell’abitazione di Stella Paroni, l’anziana donna che viveva sopra di lui, in un condominio di Castelvetro. Avrebbe tentato di violentare la vittima, gettandola poi ancora in vita dal balcone del terzo piano. La donna è morta con l’impatto al suolo.

Sono incredibili le rivelazioni del 42enne, pluripregiudicato con precedenti per violenze sessuali sui minori, che racconta nei dettagli il terribile omicidio.

Dopo averla gettata nel cortile, con una cariola l’avrebbe trasportata in un canale vicino, dove appunto la donna è stata ritrovata.

L’uomo ora è accusato di omicidio volontario premeditato, tentata violenza sessuale e occultamento di cadavere, risiede alle Novate, in attesa di processo.

Potrebbe interessarti

Nuovo Ospedale Fiorenzuola

Ospedale di Fiorenzuola. Eccellenza in Emilia, pronto nel 2019

FIORENZUOLA – Il Nuovo Ospedale sarà completato entro il 2019: dall’inizio del nuovo anno sarà …