Home / Notizie / Motori / La Scuderia Invicta festeggia il 2010 e premia i suoi campioni
Motori-La-Scud8452-piacenza.jpg

La Scuderia Invicta festeggia il 2010 e premia i suoi campioni

L’occasione è stato il classico pranzo sociale di gennaio

Un 2010 pieno di successi e soddisfazioni sia a livello organizzativo che a livello di importanti traguardi raggiunti dai piloti della Scuderia Invicta nei Campionati Uisp. Proprio per festeggiare un’annata spettacolare, nei giorni scorsi gli organizzatori ed i piloti iscritti alla scuderia piacentina si sono dati appuntamento all’agriturismo Il Rio, ed oltre a festeggiare i trionfi dei piloti è stata l’occasione per presentare la nuova stagione 2011 che prevede diverse novità all’orizzonte.
Partendo dalla passata stagione, il presidente Oscar Magnani e la vicepresidentessa Talita Magnani, hanno premiato i vincitori della prima edizione del Trofeo Invicta. A conquistare il primo posto è stato il piacentino Alessandro Tinaburri, campione italiano formula driver, che ha raggiunto un totale di 98 punti accumulati in quindici gare fatte e sei vittorie ottenute. Con un solo punto in meno, quindi 97 punti, ha conquistato l’argento il giovane Alberto Ticchi che con la sua Peugeot 205 di categoria Serie ha portato a casa sette vittorie su 14 gare disputate. Sul gradino del podio di trofeo è salito Antonio Bernardoni che ha inoltre conquistato il tricolore di categoria D2RM a bordo della sua Talbot. Quarto posto per Giovanni Emilio Rizzi che come sempre regala un grande spettacolo a tutti gli appassionati al volante della Toyota Celica D4X4 con la quale trionfa agli Slalom. Per il quinto posto è stato premiato Simone Marchetti che si contraddistingue sempre per la sua guida funambolica al volante della sua performante Y10 di categoria Sport. Finite le premiazioni Talita Magnani ha continuato: «Il nostro scopo principale era quello di creare un gruppo di amici unito dalla passione per i motori ed ora, ad un anno di distanza, possiamo confermare di esserci riusciti e a nome di tutta la Scuderia colgo l’occasione per ringraziare tutti i collaboratori il cui aiuto è prezioso per lo svolgimento delle competizioni, senza ovviamente dimenticare gli sponsor che ci sostengono: Syneco Piacenza, I.T. & C. Collaudi & Expediting, AER Artigiani Elettricisti Riuniti, Pierpaolo Gallini, Carbone & Co». Successivamente la parola è passata al presidente Oscar Magnani che ha illustrato le novità del 2011: «Innanzitutto in collaborazione con la pista di "Le Colline" di Chignolo Po abbiamo creato un Trofeo in pista denominato Superdriver che prevede sei appuntamenti, il primo dei quali sarà il 27 marzo data di inagurazione non solo della stagione della Scuderia Invicta ma anche del calendario Uisp in generale». Tuttavia questa non sarà l’unica novità «sarà modificato il regolamento e la divisione delle categorie in gara, inoltre per quanto riguarda il calendario delle gare oltre alle tappe a Chignolo Po, organizzeremo anche una tappa del Campionato Italiano Formula Driver a Piacenza Expo con data da definire ed è prevista una gara in provincia ma, anche in questo caso, non è stata decisa una data precisa».
Il 2011 della Scuderia Invicta sarà dunque una stagione intensa e, ancora una volta, piena di successi.
Per maggiori informazioni sul programma e per le iscrizioni visitare il sito www.scuderiainvicta.com oppure mandare una e-mail a scuderiainvicta@gmail.com

Potrebbe interessarti

arresto

Castel San Giovanni. Furto in un magazzino. Arrestati due giovani marocchini

Castel San Giovanni (Piacenza). Furto in un magazzino del polo logistico di Castel San Giovanni. …