Home / Notizie / Motori / Motori. La Yamaha YZR-M1 di Valentino Rossi ad Ecomondo 2010
Motori-La-Yama7775-piacenza.jpg

Motori. La Yamaha YZR-M1 di Valentino Rossi ad Ecomondo 2010

Tra il 3 e il 6 Novembre, alla Fiera di Rimini, Airbank esporrà presso il suo stand la Yamaha YZR-M1 n° 46 di Valentino Rossi.

Ecomondo 2010 sarà l’occasione per raccontare come l’azienda piacentina ha contribuito a far ottenere la certificazione ISO 14001 del Sistema di Gestione Ambientale a Yamaha Motor Racing, l’azienda che gestisce il Fiat Yamaha Team di Jorge Lorenzo, Campione del Mondo MotoGP 2010, e Valentino Rossi, portandola a diventare la scuderia più green del Motomondiale.
Lo stand di Airbank si preannuncia come uno dei più interessanti di Ecomondo 2010, dal 3 al 6 Novembre alla Fiera di Rimini.
Oltre ad esporre tutti i suoi prodotti di punta come Oko Pur, la Barriera di Contenimento ed Ecoroad, lo stand 170 del padiglione C3 ospiterà la Yamaha YZR-M1 di Valentino Rossi, a dimostrare lo stretto legame tra l’azienda di Piacenza e Yamaha Motor Racing, che recentemente ha ottenuto la certificazione ISO 14001 del Sistema di Gestione Ambientale proprio grazie alla consulenza e ai prodotti di Airbank.
Il 3 Settembre 2010 Yamaha Motor Racing, la società che gestisce il team Campione del Mondo MotoGP in carica, ha ricevuto l’attestato di certificazione ISO 14001 del Sistema di Gestione Ambientale presso i box del Misano World Circuit, divenendo la prima scuderia nella storia del Motomondiale ad averla ottenuta e quindi la scuderia più green del MotoGP.
"Siamo fieri di avere contribuito alla certificazione di Yamaha Motor Racing" ha commentato il General Manager di Airbank, Gloria Mazzoni. "Con lo smaltimento e la raccolta differenziata di rifiuti e materiali inquinanti, lo stocaggio e il trasporto dei liquidi pericolosi, nonché la sicurezza degli addetti è stato mosso il primo passo verso la consapevolezza che ridurre l’impatto ambientale di questo sport è possibile. Ora gli obiettivi sono il mantenimento degli alti standard raggiunti e il miglioramento di ogni singola azione per il raggiungimento di una sempre più solida consapevolezza del rispetto per l’Ambiente".
"Il concetto fondamentale della Certificazione ISO14001 è il ‘miglioramento continuo’ che, nella cultura giapponese, è riassunto nel termine Kaizen" ha spiegato Marco Riva, General Manager di Yamaha Motor Racing. "Airbank e il nostro Team adottano quotidianamente questo approccio, analizzando i processi in modo critico e costruttivo, individuando e pianificando l’implementazione delle soluzioni in materia di sicurezza e ambiente. Tutto ciò avviene nel rispetto rigoroso dei metodi di lavoro che hanno portato il nostro Team ad essere un riferimento nel nostro sport".

Potrebbe interessarti

ambulanza-notte

Incidente a San Giorgio. 25enne finisce fuori strada e rimane ferito

San Giorgio Piacentino (Piacenza). Incidente intorno alle 22:00 della tarda serata di martedì 19 giugno, …