Home / Notizie / Motori / Minicar. Comode e sicure, perchè colpevolizzarle?
Minicar-Comode7735-piacenza.jpg

Minicar. Comode e sicure, perchè colpevolizzarle?

Scarsa informazione e pregiudizio le cause della colpevolizzazione

Gli attacchi sul web alle minicar proseguono, senza sosta, con poca conoscenza, con paragoni assurdi quanto incomprensibili di queste microvetture (non autovetture) alle normali automobili e non verso la giusta categoria a cui andrebbero associate, i quadricicli leggeri.

Sono come gli scooter, come i semplici ciclomotori, con la differenza che i dispositivi di sicurezza sviluppati dai costruttori per garantire un livello sempre maggiore di protezione al guidatore, funzionano e sicuramente risultano più affidabili rispetto a un normale veicolo a due ruote.

I progressi, le nuove anteprime e novità, lo studio di nuovi sistemi di sicurezza sulle minicar continuano, senza sosta per arrivare si a raggiungere i livelli di vere automobili, ma non per essere paragonate a queste, basti semplicemente pensare al peso di una minicar (350kg) rispetto al peso medio di un automobile (1000kg), come si può paragonarle?

La scarsa informazione, gli esempi di incidenti di minicar con mezzi pesanti (bus o automobili) sono sul web, perchè allora non marcare anche gli incidenti tipo:"Minicar in un burrone. Il guidatore 17enne illeso" e parlare di quali sarebbero state le conseguenze su un semplice ciclomotore a due ruote.

Quale mezzo scegliere per la sicurezza di un giovane allora? A voi la riflessione.

Potrebbe interessarti

pesche

Bimbo in ospedale per una ferita da taglio. Indagato il nonno

Piacenza. Avrebbe dichiarato che non si è trattato di nient’altro che di un incidente, avvenuto …