Home / Notizie / Cronaca / Sarah Scazzi uccisa mentre la cugina Sabrina la teneva ferma
Sarah-Scazzi-uc7640-piacenza.jpg

Sarah Scazzi uccisa mentre la cugina Sabrina la teneva ferma

La cugina in carcere. Secondo le accuse della Procura di Taranto sarebbe complice dell’omicida

È davvero una vicenda sempre più orribile quella che ha portato alla morte la giovane Sara Scazzi. Secondo le indagini la ragazza è stata costretta con la forza a scendere nel garage dove è stata uccisa.

Da qui l’accusa di sequestro di persona nei confronti della cugina Sabrina, che – secondo le accuse della Procura della Repubblica di Taranto – avrebbe trascinato Sarah all’interno del garage dove ad attenderla c’era lo zio omicida, Michele Misseri. L’uomo poi l’avrebbe uccisa mentre la stessa Sabrina la teneva ferma.

Potrebbe interessarti

vigili

Fiorenzuola. Auto si ribalta. Donna rimane incastrata nell’abitacolo

Fiorenzuola (Piacenza). È stata condotta all’ospedale di Fidenza la 50enne rimasta incastrata nell’abitacolo della sua …