Home / Notizie / Cronaca / Rissa tra albanesi in via Dante. Spunta anche una pistola
Rissa-tra-alban7492-piacenza.jpg

Rissa tra albanesi in via Dante. Spunta anche una pistola

Minaccia un connazionale puntandogli l’arma alla tempia e gridando: ”è arrivata la tua ora!”

E’ stato denunciato per minacce aggravate un albanese di 25 anni che l’altra mattina, in via Dante, intorno alle 9.30, aveva puntato una pistola alla tempia di un connazionale gridandogli "è arrivata la tua ora!". La pistola si era poi rivelata un’arma giocattolo, per il soft-air, opportunamente camuffata in modo da sembrare vera (e senza il cerchietto rosso sulla canna, a norma di legge).

Il giovane, un artigiano edile residente a Gropparello, aveva litigato con la vittima a causa della relazione con sua nipote, troncata proprio a causa delle pressioni dello zio.

Potrebbe interessarti

ruota

Camion rubato a San Nicolò scoperto alla Croce Grossa. Era parcheggiato da giorni

Piacenza. È stato rinvenuto grazie alla segnalazione di alcuni cittadini un camion rubato negli scorsi …