Home / Notizie / Cronaca / Piacenza. Vendeva falsi permessi di soggiorno, arrestata

Piacenza. Vendeva falsi permessi di soggiorno, arrestata

Una donna residente a S.Nicolò è stata arrestata insieme a altre 13 persone

L’operazione condotta dalla squadra mobile di Cremona ha portato all’arresto di ben 13 persone con le accuse di associazione per delinquere finalizzata alla permanenza in clandestinità di cittadini stranieri oltre che falso ideologico.

Residente a S.Nicolò, Ignazia Cici Marchisio di 31 anni, faceva parte di questa ben organizzata attività che era riuscita a truffare oltre 140 stranieri.

Preparavano alle vittime finte pratiche di regolarizzazione, chiedendo cifre dai 2 ai 5mila euro, incastrate però dagli stessi clandestini, che notavano la respinta di queste pratiche da parte degli organi lavorativi

Potrebbe interessarti

Appostamenti e messaggi ai figli, ora in adozione. Coppia accusata di stalking

Sarebbe accusata di stalking nei confronti dei figli biologici e dei loro genitori adottivi una …