Home / Notizie / Motori / Casalini Kerry, Bellier Docker, Ligier Optimax. Mini-furgoni e pick-up per il lavoro e per il tempo libero
Mini-furgoni-e-7363-piacenza.jpg

Casalini Kerry, Bellier Docker, Ligier Optimax. Mini-furgoni e pick-up per il lavoro e per il tempo libero

Prova su strada alcuni tra i più apprezzati mini-veicoli da lavoro

Il mondo delle minicar non è composto solo da piccole berline ideali per sopravvivere al traffico caotico delle grandi città. In campagna, in collina e in montagna le piccole vetture senza patente sono apprezzate anche per la loro duttilità. E i modelli "country", studiati per chi fa piccoli lavori o si diletta con i propri hobby, sono in prima linea.

Abbiamo provato su strada alcuni tra i più apprezzati mini-veicoli da lavoro, divertendoci ad immaginare come potrebbero essere utilizzati dai loro utenti.

Abbiamo caricato un Bellier Docker con alcune piante, una serie di vasi di plastica, una pala e numerosi sacchi di terra, per un peso approssimativo di 180 Kg. Dal vivaio in pianura, ci siamo avventurati lungo una strada collinare che si arrampicava fino alla villetta di uno dei nostri autori, che in queste serate estive si diletta in imprese di giardinaggio estremo. Il nostro Docker si è arrampicato senza la minima titubanza fino a destinazione. Robusto e agile anche a pieno carico, il veicolo da lavoro targato Bellier si è rivelato molto intelligente sia in fase di carico che di scarico, grazie alle pareti mobili e ribaltabili in alluminio del cassone posteriore.

Alcuni giorni dopo abbiamo colto un’altra occasione per mettere a confronto un Pickup e un Kerry prodotti dall’azienda italiana Casalini. Il primo è un veicolo a metà strada tra la classica berlina e il mezzo da lavoro. L’abitacolo è confortevole, e il cassone posteriore è comunque molto capiente. Abbiamo caricato tutta l’attrezzatura da sub di due persone e ci siamo spinti fino alla riviera ligure, scavalcando agilmente gli Appennini lungo le antiche strade battute dai Romani. Il Kerry, invece, è un vero e proprio mini-furgone, ideale per il lavoro vero e proprio. La versione che abbiamo guidato era dotata di un cassone ribaltabile con un sistema idraulico davvero comodo.

Non paghi, abbiamo messo le mani su un Optimax Prestige prodotto dalla francese Ligier. Il furgoncino è esteticamente molto accattivante, quasi sexy. Le sue linee morbide e moderne non devono però trarre in inganno. Questo mini-furgone non ha paura di sporcarsi le mani, e ha all’interno tutto lo spezio necessario per essere sfruttato per lavoro e per hobby.

FONTE: www.minicarnews.com

Potrebbe interessarti

energia

Maltempo. 158 utenze ancora senza luce dopo quattro giorni

Piacenza. Sarebbero 158 le utenze tuttora in media tensione, dopo quattro giorni senza energia elettrica …