Home / Notizie / Gossip / X-Factor 4. Elio massacra Valerio Scanu, Marco Carta e la Tatangelo
X-Factor-4-Eli7260-piacenza.jpg

X-Factor 4. Elio massacra Valerio Scanu, Marco Carta e la Tatangelo

Ma ”Gay Wave” si schiera a favore dei propri beniamini. ”Elio sorseggia un po’ di camomilla e torna da dove sei venuto”

Tutti amano "Elio e le Storie Tese", la loro musica e la comicità intelligente espressa nei loro testi. Ma il personaggio "Elio" (all’anagrafe Stefano Roberto Belisari) si è dimostrato spesso affetto da snobismo intellettuale. Gli elii sono musicisti davvero talentuosi, ma dal loro pulpito scelgono di ignorare tutti i nuovi talenti emergenti. O peggio di massacrarli…

"Di quelli di Amici – ha dichiarato Elio alla stampa – Alessandra Amoroso canta bene. Scanu mi sembra solo un prodotto infiocchettato per le ragazzine che urlano. La musica è arte, cosa diversa da quella che fanno loro, o uno come Marco Carta". "Per Scanu credo che sia più importante farsi belle foto, piuttosto che mettersi completamente in gioco. Non voglio fare razzismo culturale: Scanu canta bene, ma non vuol dire nulla. L’artista deve avere il compito di far star bene gli altri attraverso la musica".

Elio critica aspramente anche Anna Tatangelo, protagonista insieme a lui della nuova edizione di X-Factor. "Non ascolterò mai le sue canzoni, e non avrò mai un suo disco in casa, e altrettanto farà lei. Esprime un mondo che non mi interessa conoscere, ma condivido la scelta della produzione. Perché ignorarla? Purtroppo, finora, ha già detto due, tre cose che mi hanno fatto rizzare i capelli in testa, e temo che non saranno le ultime… Poi ha ventitrè anni e sembra ne abbia trentasette".

Contro Elio, in difesta dei nuovi talenti e degli Amici di Maria De Filippi, scende in campo Gay Wave. "Ne avrà pure trentasette – commenta MIK – ma è sicuramente molto più umile e simpatica di te, caro Elio. Il tuo mondo, a queste condizioni, non ci interessa affatto. Sorseggia un po’ di camomilla, fai le valigie e tornatene da dove sei venuto!"

Potrebbe interessarti

exhaust

Emergenza polveri fini. Valori di Pm10 sopra al limite. Provvedimenti di emergenza fino a giovedì

Piacenza. È già allarme polveri fini a Piacenza, dove scattano a partire da domani, martedì …