Home / Notizie / Volley. Quarto posto in Coppa Italia per la Rebecchi Bakery
Volley-Quarto-7093-piacenza.jpg

Volley. Quarto posto in Coppa Italia per la Rebecchi Bakery

Gli ultimi risultati del campionato Sand Volley di serie A

Con un onorevolissimo quarto posto la Rebecchi Bakery Piacenza chiude la Coppa Italia di Sand Volley 4×4 Serie A che si è disputata ieri e oggi sulla spiaggia dei Giardini di Naxos.

Dopo aver brillantemente conquistato ieri l’accesso alle semifinali superando Verona e Perugia, e arrendendosi solo alle fortissime Aragona e Urbino che finora stanno dominando la scena, la Rebecchi Bakery stamattina ha dovuto nuovamente affrontare Urbino nella prima semifinale della giornata. Urbino si è nuovamente imposta, malgrado la strenua resistenza delle piacentine che hanno ceduto il set decisivo solo ai vantaggi (16-14).

Nel pomeriggio la Rebecchi Bakery è scesa in… spiaggia contro Pesaro per la finale che assegnava il terzo posto, e dopo un primo set concluso col minimo scarto (15-13) le pesaresi si sono imposte per 15 a 9 nel secondo e decisivo parziale.

Domani la Naxos Cup osserverà una giornata di riposo, dopodichè da martedì inizierà il Campionato Italiano di Sand Volley serie A che si concluderà domenica 1 agosto con le finali che assegneranno lo Scudetto estivo di Lega Pallavolo Serie A Femminile.

La finale giocata oggi tra Piacenza e Pesaro sarà trasmessa in cronaca registrata su Sky Sport 2 giovedì 29 luglio alle ore 23.00.

I RISULTATI ODIERNI
Semifinali:
Rebecchi Bakery Piacenza – Chateau d’Ax Urbino 0-2 (10-15; 14-16)
Sicilconad Rio Bum Bum Aragona – Scavolini Pesaro 2-0 (15-11; 15-13)
Finale 5°- 6° posto:
LGM Ristrutturazioni Sirio Perugia – Steel Cover Verona 1-2 (13-15; 15-12; 8-15).
Finale 3º-4º posto:
Rebecchi Bakery Piacenza – Scavolini Pesaro 0-2 (13-15, 9-15)
Finale 1º-2º posto:
Sicilconad Rio Bum Bum Aragona – Chateau d’Ax Urbino in programma alle 17.30

Potrebbe interessarti

braci

Bettola. Le braci gettate causano un incendio. Sul posto i vigili del fuoco

Bettola (Piacenza). Sarebbe stato il gesto di ignoti, che avrebbero gettato a lato della strada …