Home / Notizie / Ambiente. Avviata la raccolta differenziata nel Centro di Recapito di Piacenza Marconi
Ambiente-Avvia7090-piacenza.jpg

Ambiente. Avviata la raccolta differenziata nel Centro di Recapito di Piacenza Marconi

Comportamenti mirati anche al risparmio energetico nello stabilimento di via Calciati

Raccolta differenziata, mezzi meno inquinanti, risparmio energetico: Poste Italiane punta a preservare l’ambiente. Nello stabilimento di Recapito di "Piacenza Marconi" è stata predisposta la raccolta differenziata di carta, plastica, prodotti per la stampa (come cartucce e toner) e legno. Un’operazione che ha consentito nel mese scorso di raccogliere oltre 27 quintali di carta o cartone, 16 quintali di legno (pallets), un quintale di plastica e oltre un kg di toner e flaconi.
Nell’impianto di via Calciati era stata avviata nei mesi scorsi una prima fase di sensibilizzazione dei comportamenti orientati a una precisa coscienza ambientale; una verifica che ha dato buoni risultati, tanto che in sei mesi sono state raccolte oltre 16 tonnellate di carta e cartone, 50 quintali di plastica, 10 tonnellate di legno (pallets) e 5 kg di toner e flaconi.
Molta attenzione viene posta anche all’uso dei mezzi ecologici ed infatti nelle zone di recapito del centro storico di Piacenza e nella prima periferia sono utilizzate 33 biciclette (di cui due a pedalata assistita) e 42 motomezzi, mentre per la raccolta della posta vengono utilizzati due furgoni a metano.
I comportamenti mirati riguardano anche l’uso dell’energia in modo responsabile negli stessi uffici del Centro di recapito di via Calciati. Semplici accorgimenti che vanno dal corretto utilizzo dei computer o degli impianti di condizionamento allo spegnimento della luce artificiale.
Poste Italiane, in linea con le direttive europee e con le norme nazionali in tema di protezione dell’ecosistema, è impegnata a contribuire al miglioramento della qualità della vita, assumendo un comportamento socialmente responsabile. Ciò permette di diversificare le fonti di energia e valorizzare il ciclo di vita delle materie prime attraverso opportune azioni di riciclo. Basti pensare che ogni tonnellata di carta riciclata consente un risparmio di 14 alberi ad alto fusto, 350 tonnellate di acqua e 250 Kg di petrolio.

Potrebbe interessarti

polizia-postale

Polizia Postale, Rancan (LN): «Un errore chiudere la sezione di Piacenza»

PIACENZA, 17 OTT. – «La sezione di Polizia postale di Piacenza è un indispensabile presidio …