Home / Notizie / Diario Pendolare. Giovedì 22 luglio: Treni in super-ritardo, segnalazioni ingannevoli, viaggiatori in grossa difficoltà
Diario-Pendolar7080-piacenza.jpg

Diario Pendolare. Giovedì 22 luglio: Treni in super-ritardo, segnalazioni ingannevoli, viaggiatori in grossa difficoltà

Anche con l’arrivo dell’estate trenitalia non migliora

Stamattina il treno Regionale 2274 delle h.8:04 era annunciato con ritardo di 35′ minuti (per guasto generico)…. e il ritardo di tutti i convogli diretti a Milano in coda al 2274, era almeno di 5′.
Lo spettro di trascorrere la mattinata sui binari si stava materializzando; mentre stavo chiacchierando con i colleghi nell’atrio circa la possibilità di salire sul regionale delle 8.09 (con arrivo previsto a Rogoredo alle 9.01) abbiamo deciso di lasciarlo partire dato che il treno ES*9802 "Frecciabianca" delle 8.24 portava "solo" 5′ di rit (con arrivo previsto alle 8.57)
Dopo alcuni minuti, l’indicazione del ritardo del frecciabianca è stata di nuovo corretta a +10′; …che fregatura!!; mai fidarsi del tabellone! Come orientarsi sul treno "migliore" in quel groviglio di informazioni contrastanti e ingannevoli?
Alle 8.30 circa, è arrivato in stazione il R2274, ma nonostante fosse annunciato in partenza è rimasto fermo ancora diversi minuti; a quel punto era chiaro a tutti che il regionale stava "attendendo" l’arrivo del Frecciabianca per dargli la precedenza: saranno stati soddisfatti i pendolari presenti sul regionale, che, dopo un viaggio tremendo hanno dovuto accettare un ulteriore prolungamento del loro "CALVARIO"; perfetto stile Trenitalia!!
Siamo saliti quindi su Es*9802 che ha raggiunto Rogoredo alle 9:10 con 13′ di ritardo, senza alcuna scusa "metallica" a bordo , nonostante l’ennesimo disservizio!!
Come già scritto in occasioni precedenti, sto limitando le segnalazioni per motivi di tempo e per non sembrare ripetitivo, ma i viaggi nelle carrozze forno (soprattutto sui treni regionali) sono all’ordine del giorno; GRAZIE ANCORA ALLE FS PER LO SCHIFO DI SERVIZIO!

Potrebbe interessarti

inquinamento

Pm10 sopra i limiti per il decimo giorno consecutivo. Scattano i provvedimenti di secondo livello

Piacenza. A causa del decimo sforamento consecutivo dei valori di Pm10 sul territorio Piacentino, scatteranno …