Home / Notizie / Cronaca / Sabato 17 luglio spettacolo di burattini
Sabato-17-lugli7045-piacenza.jpg

Sabato 17 luglio spettacolo di burattini

A Borgo Faxhall lo spettacolo di ”Gufone, il fantasma bisuntone”

Questo mese un appuntamento dedicato a tutti i piccoli ospiti, dai 3 anni in su. Sabato 17 luglio a partire dalle 15.30 lo spettacolo di "Gufone, il fantasma bisuntone" è offerto a tutti i bambini presenti a Borgo Faxhall.
Dalla passione per le arti teatrali di Luca e Massimo, è nata nel 2005 l’Associazione del teatro portatile di Ciccio e Miccia. Da allora si sono esibiti in diverse manifestazioni, rassegne e festival, nel piacentino e in altre località del Nord Italia. Le loro commedie sono ambientate nel Ducato di Piacenza e Parma e sono realizzate dal vivo, senza nastri registrati.
Sabato presentano, con i loro burattini, una storia avvincente che riuscirà a coinvolgere anche il pubblico più adulto. In un castello, due simpatici personaggi si trovano alle prese con il fantasma che lo abita, ignari della sua presenza. Un fantasma un po’ particolare perché sbeffeggiato dagli altri fantasmi per via della macchia di unto che ha sul suo lenzuolo.
I burattini che si avvicendano sulla scena sono tradizionali a guanto e a bastone, scolpiti dagli stessi attori nel legno di cirmolo con attenzione ai più piccoli particolari, e vestiti con buratto e abiti realizzati su misura. Ai bambini al termine della presentazione sarà data la possibilità anche di entrare nella baracca, per scoprire cosa contiene e capire come è costruita una scena.
Sabato 17 luglio vi aspettiamo al Centro a partire dalle ore 15.30. Nel corso del pomeriggio, in diverse zone del Centro sarà replicato più volte lo spettacolo del Teatro di Ciccio e Miccia.
Ulteriori informazioni relativamente alla compagnia si possono ottenere consultando il sito www.burattinando.it o contattando Luca al 335 6441281.

Potrebbe interessarti

etilometro

Incidente in galleria. 30enne denunciata per guida in stato di ebbrezza

Piacenza. Dovrà rispondere dell’accusa di guida in stato di ebbrezza la 30enne residente a Pontenure …