Home / Notizie / Cronaca / Arrestato l’assassino di Chiara Brandonisio. Il killer l’aveva conosciuta su Facebook

Arrestato l’assassino di Chiara Brandonisio. Il killer l’aveva conosciuta su Facebook

La giovane di 34 anni era stata uccisa a sprangate, a Bari lo scorso 8 luglio, mentre andava al lavoro in bicicletta

Gli agenti delle Squadre Mobili delle Questure di Piacenza, insieme ai colleghi di Bari, hanno arrestato nella notte Domenico Iania, 52 anni, ritenuto responsabile dell’omicidio di Chiara Brandonisio.

La giovane di 34 anni era stata uccisa a sprangate, a Bari lo scorso 8 luglio, mentre andava al lavoro in bicicletta, dopo avere troncato ogni rapporto con Iania su Facebook (mai prima della mattina dell’omicidio, c’erano stati contatti ravvicinati tra i due).

Il presunto assassino era stato rintracciato nei pressi della sua abitazione a Morfasso (Piacenza); le forze di Polizia lo stavano tenendo d’occhio da giorni, nel corso delle indagini.

Potrebbe interessarti

Tragico incidente in A21. Non ce l’ha fatta la bimba di 8 anni rimasta coinvolta

Purtroppo non ce l’ha fatta la piccola di 8 anni rimasta coinvolta nel tremendo incidente …