Home / Notizie / Cronaca / Provincia. A un anno dall’insediamento, il bilancio di Foti, Pisani e Gallini
ProvinciaA-un-6955-piacenza.jpg

Provincia. A un anno dall’insediamento, il bilancio di Foti, Pisani e Gallini

”Attenzione alle spese, meno invasività istituzionale e contatto col territorio: la provincia ha davvero cambiato colore”

«Un anno proficuo con un giusto equilibrio di concretezza amministrativa e di presenza sul territorio» è il giudizio di Tommaso Foti (PdL), Pietro Pisani (Lega Nord) e Paolo Gallini (UdC) ad un anno dall’insediamento della Giunta Trespidi.

«La soddisfazione per un lavoro di squadra che ha coinvolto Presidente della Provincia, assessori e consiglieri c’è e tutta, ma c’è soprattutto – continua la nota – la conferma di una coalizione politica che lavora unita per realizzare il programma elettorale».

«Alcune significative inversioni di tendenza rispetto al passato – affermano Foti, Pisani e Gallini – sono state realizzate, soprattutto con un’attenzione oculata alle modalità di spesa; così pure è per quanto riguarda la realizzata minore invasività dell’Ente nella vita dei cittadini».

«Il principio di sussidiarietà istituzionale – sostengono gli esponenti del centrodestra – ha trovato piena e concreta attuazione, così pure come continuativo e positivo si è rilevato il rapporto di collaborazione e di confronto non solo con le realtà istituzionali, a partire dai sindaci, ma anche con quelle che operano, nei vari settori di competenza, per realizzare il bene comune».

«Senza cadere in sguaiati trionfalismi – concludono Foti, Pisani e Gallini – siamo certi di potere dire che l’Amministrazione Provinciale di Piacenza è cresciuta in quest’anno di governo del centrodestra, mostrando l’affidabilità e la determinazione di una coalizione che non è nata per caso e che si propone sempre più di sapere correttamente interpretare le esigenze dei piacentini. Insomma, con la giunta Trespidi, la nostra Provincia ha davvero cambiato colore e di ciò siamo particolarmente orgogliosi. Un grazie di cuore a tutti coloro che, ogni giorno, lavorano con determinazione ed impegno per la nostra terra piacentina».

Potrebbe interessarti

sub

Paura nelle acque di Genova. Malore per due sub piacentini

Avrebbero entrambi subito un malore mentre si trovavano immersi nelle acque di Genova, nella zona …