Home / Notizie / Cronaca / La RebecchiLupa potenzia il settore giovanile col Progetto PNP
La-RebecchiLupa6643-piacenza.jpg

La RebecchiLupa potenzia il settore giovanile col Progetto PNP

Agli allenatori Marangi e Mazzola il coordinamento tecnico

La RebecchiLupa rilancia e rafforza il progetto PNP, sigla che sta per Pallavolo Nuovolley Piacenza.

Il progetto è nato nel 2008 con l’idea di riunire sotto il coordinamento della RebecchiLupa le società sportive più importanti del settore giovanile piacentino, e vede oggi il coinvolgimeto diretto di ben nove società sportve: River Volley srl , AS Fiorenzuola, Cadeo Volley, Alsenese , Carpaneto Volley , River Volley 2001, Polisportiva Gossolengo, Polisportiva Gazzola, Club Volley 92. A queste si aggiungono altre società che collaborano con il PNP dall’esterno: Cappuccini, San Giorgio, Junior.

Nei primi due anni di collaborazione è stata allestita una squadra Under 16 che ha partecipato al campionato regionale di Eccellenza, lasciando alle singole società, in collaborazione fra loro, la gestione delle altre fasce di età.

Il nuovo piano triennale del PNP prevede la creazione di un Centro di Coordinamento Tecnico e di Centri di Competenza, e una definizione puntuale delle regole di "governance" e di codice etico.

L’attività procede verso tre obiettivi: il primo è creare delle squadre di pallavolo femminile di eccellenza, il secondo è garantire a ogni giovane atleta la pratica della pallavolo all’interno della società sportiva più adatta alle proprie caratteristiche e nella squadra più idonea al suo livello, e il terzo è coordinare le attività tecniche delle società che aderiscono all’idea.

Per ottenere questi tre importanti risultati il PNP si avvale di tecnici molto esperti che conoscono e condividono le finalità della pallavolo di eccellenza, e di dirigenti sportivi capaci di elaborare e dirigere progetti e di rapportarsi con le diverse realtà che ruotano intorno allo sport giovanile (scuole, enti locali, soggetti pubblici e privati, società sportive, genitori, ecc.).

Il centro di Coordinamento Tecnico è stato affidato a due responsabili di provata e consolidata esperienza nel settore giovanile come Enrico Mazzola e Guido Marangi, allenatori molto noti a ogni livello pallavolistico nazionale.

Il Coordinamento Organizzativo è gestito da Claudio Murelli, Maurizio Beccari e Enrico Gatti, tre dirigenti che da vari anni operano all’interno delle più grandi realtà pallavolistiche giovanili della provincia di Piacenza.

Le attività agonistiche e formative verranno suddivise in varie fasce d’età. Nella Under 14 si lavorerà in singoli centri di competenza ma su un programma tecnico comune sotto la supervisione del coordinamento tecnico PNP, mentre nella Under 16 verranno formate due squadre di eccellenza, la "PNP River Volley 2001" e la "PNP Ardavolley Cadeo", che saranno sotto la responsabilità dei centri di competenza di Rivergaro, Arda Volley e Club Volley 92. Le giocatrici delle due squadre parteciperanno a tornei di rilevanza nazionale in una singola formazione ottenuta dalle rose delle due, ed eventualmente giocheranno anche nel campionato regionale e in campionati seniores di adeguato livello.

Nelle fasce Under 18 e Seniores la responsabilità e la gestione saranno affidate a ogni singolo centro di competenza che lavorerà su un programma tecnico comune con la supervisione del coordinamento tecnico PNP con le stesse modalità dell’under 16, e i centri di Rivergaro e Cadeo, al pari delle squadre under 16, gestiranno anche le attività seniores a matrice giovanile.

Potrebbe interessarti

tribunale

Assolto in secondo grado dall’accusa di violenza. Dovrà pagare il risarcimento alla vittima

Piacenza. Dovrà pagare il risarcimento stabilito dalla condanna di primo grado nonostante l’assoluzione in appello: …