Home / Notizie / Motori / Motori. Lo Slalom della Val Trebbia rimandato
Motori-Lo-Slal6630-piacenza.jpg

Motori. Lo Slalom della Val Trebbia rimandato

Per motivi burocratici nessuna gara il 23 maggio

La prima edizione Slalom della Val Trebbia Trofeo Comune di Travo è stata ufficialmente rimandata a data da destinarsi. La gara era in programma per domenica 23 maggio, ma per motivi burocratici la Scuderia Invicta non ha avuto altra scelta che rimandarla. Sino alla scorsa settimana era tutto pronto e sistemato nei minimi dettagli, ma il sodalizio piacentino è stato costretto a scontrarsi con un "cavillo burocratico" che gli ha così impedito lo svolgimento della competizione piacentina. Dopo innumerevoli riunioni con le autorità di competenza e gli sforzi per trovare un punto d’incontro e riuscire a permettere il regolare svolgimento della gara, la decisione definitiva è stata presa ieri pomeriggio nella sede della Provincia.
«Tengo a precisare che la gara non è cancellata ma solo rinviata – ha spiegato Danilo Magnani – Ora siamo in attesa dei documenti provenienti da Roma che ci daranno il via libera allo Slalom a Travo, tra l’altro prima tappa del Campionato Italiano. Voglio anche ringraziare il sindaco di Travo Lodovico Albasi, l’Ingegnere Guasconi, Valentino Mazzocchi e tutte le altre autorità che si sono prodigate per permettere lo svolgimento della manifestazione».
La nuova data dello Slalom della Val Trebbia sarà decisa nelle prossime settimane in accordo con le Amministrazioni Comunali.
Sempre nella speranza che stavolta non venga trovato un altro motivo, vero o presunto, per impedire lo svolgimento della gara, e sicuri di poter contare sull’aiuto di tutte quelle persone che credono veramente nel divertimento e spettacolo che le gare automobilistiche portano nella nostra provincia.

Per informazioni sulle gare e sulla Scuderia Invicta visitare il sito www.scuderiainvicta.com oppure mandare una mail a scuderiainvicta@gmail.com

Potrebbe interessarti

bici

Da San Rocco al Porto per rubare biciclette e rivenderle. 34enne ai domiciliari

Piacenza. È stato raggiunto da un’ordinanza cautelare e si trova al momento agli arresti domiciliari …