Home / Notizie / Cronaca / Conservatorio Nicolini: entro un anno e mezzo la riapertura del civico 37
Conservatorio-N6628-piacenza.jpg

Conservatorio Nicolini: entro un anno e mezzo la riapertura del civico 37

L’Esecutivo si impegna a coprire parte delle spese e ad iniziare i lavori già da quest’anno

Conservatorio Nicolini: c’è l’impegno del Governo a riaprire i battenti del civico 37 (da otto mesi chiuso per degrado) entro un anno e mezzo. L’Esecutivo ha inoltre annunciato che provvederà a coprire parte delle spese, nello specifico  un quarto dei circa due milioni di euro complessivi dell’intervento, che interesserà anche le varie criticità che presenta la struttura, infiltrazioni nelle aule in primis. La notizia arriva direttamente dal Miur e fa seguito al colloquio di oggi tra il deputato leghista Massimo Polledri e Giorgio Bruno Civello, direttore generale dell’alta formazione artistica e musicale del dicastero. «Abbiamo ricevuto rassicurazioni – spiega Polledri -: già da quest’anno partiranno i lavori e interesseranno l’ala del 37 e le infiltrazioni nelle aule. Il prossimo anno si interverrà anche nell’auditorium. Il demanio, avendo dato garanzia d’uso, ha posto il dicastero nelle condizioni di intervenire.  A viale Trastevere risulta anche che il Comune abbia dato in uso perpetuo al conservatorio il primo piano dell’immobile, attualmente di sua proprietà». I rappresentanti territoriali della maggioranza di governo, lo stesso Polledri e il collega azzurro Tommaso Foti si dicono «disponibili a portare all’attenzione del ministero lo studio tecnico del progetto di fattibilità della Provincia, di prossima realizzazione».

Potrebbe interessarti

arresto

Castel San Giovanni. Furto in un magazzino. Arrestati due giovani marocchini

Castel San Giovanni (Piacenza). Furto in un magazzino del polo logistico di Castel San Giovanni. …