Home / Notizie / Cronaca / Strage in Afghanistan. Uccisi due militari italiani

Strage in Afghanistan. Uccisi due militari italiani

Hanno perso la vita il sergente Massimiliano Ramadu’ e il caporal maggiore Luigi Pascazio

La Procura della Repubblica di Roma, in un fascicolo aperto questa mattina con riferimento all’attentato subito in Afghanistan dai nostri militari, ha avviato le indagini per un ”attentato con finalità di terrorismo”.

L’indagine e’ affidata al pubblico ministero Giancarlo Amato il quale ha chiesto al Ros un primo rapporto sull’accaduto.

Nell’attentato hanno perso la vita il sergente Massimiliano Ramadu’ di Velletri, il caporal maggiore Luigi Pascazio di Bari, mentre sono rimasti feriti il caporale Cristina Buonacucina e il caporal maggiore Gianfranco Scire’.

Potrebbe interessarti

Appostamenti e messaggi ai figli, ora in adozione. Coppia accusata di stalking

Sarebbe accusata di stalking nei confronti dei figli biologici e dei loro genitori adottivi una …