Home / Notizie / Cronaca / Parma. Pubblicati i risultati elezioni consiglio nazionale studenti universitari

Parma. Pubblicati i risultati elezioni consiglio nazionale studenti universitari

Mercoledì 12 e giovedì 13 si sono svolte le elezioni all’università degli studi di Parma

I risultati delle Elezioni per il rinnovo dei rappresentanti degli studenti in seno al Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari (CNSU), si sono svolte mercoledì 12 e giovedì 13 maggio 2010.

Su 30.804 aventi diritto al voto hanno votato 1.911 studenti, con una percentuale pari al 6,2%.

Per quanto riguarda i 28 componenti eletti dagli iscritti ai Corsi di Diploma Universitario, di Laurea e Laurea Specialistica del vecchio e nuovo ordinamento, le singole liste hanno ottenuto il seguente numero di voti:

•LISTA N. 1 – UNIONE DEGLI UNIVERSITARI – LISTE DI SINISTRA – LISTE DEMOCRATICHE: N. 1082
•LISTA N. 2 – AZIONE UNIVERSITARIA – STUDENTI PER LE LIBERTA’: N. 113
•LISTA N. 3 – STUDENT OFFICE – ATENEO STUDENTI: N. 670.

Per quanto riguarda le preferenze ottenute dai singoli candidati e i componenti eletti dagli iscritti ai Corsi di Specializzazione del vecchio e nuovo ordinamento e dagli iscritti ai Corsi di Dottorato di ricerca del vecchio e nuovo ordinamento, si rimanda all’elenco completo dei risultati.

CHE COSA E’ IL CNSU?

Il Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari è organo consultivo di rappresentanza degli studenti iscritti ai corsi, attivati nelle Università italiane, di Laurea, di Laurea Specialistica, di Specializzazione e di Dottorato.

Il C.N.S.U.:

•formula pareri e proposte al Ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca sui progetti di riordino del sistema universitario predisposti dal Ministro; sui decreti ministeriali, con i quali sono definiti i criteri generali per la disciplina degli ordinamenti didattici dei corsi di dei corsi di studio universitario, nonché le modalità e gli strumenti per l’orientamento e per favorire la mobilità degli studenti; sui criteri per l’assegnazione e l’utilizzazione del fondo di finanziamento ordinario e della quota di riequilibrio delle Università;
•elegge nel proprio seno otto rappresentanti degli studenti nel Consiglio Universitario Nazionale;
•può formulare proposte e può essere sentito dal Ministro su altre materie di interesse generale per l’Università;
•presenta al Ministro, entro un anno dall’insediamento, una relazione sulla condizione studentesca nell’ambito del sistema universitario;
•può rivolgere quesiti al Ministro circa fatti o eventi di rilevanza nazionale riguardanti la didattica e la condizione studentesca, cui è data risposta entro 60 giorni.
Il C.N.S.U. è composto da ventotto componenti eletti dagli studenti iscritti ai corsi di laurea e di laurea specialistica, da un componente eletto dagli iscritti ai corsi di specializzazione e da un componente eletto dagli iscritti ai corsi di dottorato di ricerca.
I componenti sono nominati con decreto del Ministro, durano in carica due anni e sono rieleggibili. Il C.N.S.U. elegge nel proprio seno il Presidente e tre membri che compongono l’Ufficio di Presidenza.

Potrebbe interessarti

Statuette del presepe nascoste nel passeggino. Denunciate due giovani donne

Piacenza. Dovranno rispondere dell’accusa di furto aggravato due ragazze di 25 e 26 anni, fermate …