Home / Notizie / Sony VAIO P. In maggio anche in Italia la nuova generazione di UltraMobili
Sony-VAIO-P-In6527-piacenza.jpg

Sony VAIO P. In maggio anche in Italia la nuova generazione di UltraMobili

Le prime versione costeranno 899 euro. Una versione Pro costerà circa 999 euro

La casa giapponese Sony ha presentato oggi i nuovi ultra compatti VAIO serie P. I nuovi Sony VAIO P11S1E hanno mantenuto peso e dimensioni dei predecessori, conservando lo stesso processore ed aumentando la Ram e le prestazione del disco rigido. Ecco le caratteristiche:

Processore: Intel Atom Silverthrone Z540 (1.86 GHz)
Sistema operativo: Windows 7 Home Premium a 32bit
Schermo: 8 pollici Vaio Display Plus (1600×768 pixel)
Memoria RAM: 2 GB DDR2 a 533MHz (2GB), 1 slot
Hard disk: SSD da 64GB
Grafica: Intel GMA 500, Poulsbo
Audio: 2 altoparlanti
Networking: Wi-Fi b/g/n, 3G+ Everywair, GPS, Bluetooth 2.1+EDR
Connettività: lettore di schede Memory Stick e SD, jack audio, 2 porte USB 2.0
Autonomia: 5 ore
Dimensioni: 245 x 1205 x 19.8 millimetri
Peso: 632 grammi (con batteria)
Altro: webcam da 0.3 megapixel Motion Eye con microfono

Rimarranno un po’ delusi i fan degli UltraMobile che speravano di vedere questo nuovo VAIO P con piattaforma diversa da Menlow. Tuttavia sono interessanti le features aggiunte in questa nuova versione.

L’hardware prevede una bussola elettronica integrata accoppiata ad un modulo GPS, che permette attraverso ”Vaio Location Search” di visualizzare una mappa che mostra in tempo reale la posizione dell’utente ed i punti di interesse collocati nelle vicinanze.

Inoltre è presente un accellerometro (tipo iPhone) che permette di girare rapidamente l’orientamento dello schermo a seconda delle necessità.

Sony ha deciso di lanciare i suoi nuovi VAIO anche in Italia a maggio. Uscirà per primo il modello più economico, a 899 euro (IVA inclusa) nei colori bianco, rosa fluo, arancio fluo e verde fluo.
La versione pro (P11Z9E) uscirà qualche settimana più tardi, costerà 999 euro e sarà solamente nera. Inoltre sarà dotata di tecnologia WWAN 3G integrata.

Potrebbe interessarti

tribunale

Assolto in secondo grado dall’accusa di violenza. Dovrà pagare il risarcimento alla vittima

Piacenza. Dovrà pagare il risarcimento stabilito dalla condanna di primo grado nonostante l’assoluzione in appello: …