Home / Notizie / Cronaca / Provincia di Piacenza. In pensione Giovanna Amorini, Capo Gabinetto del Presidente
Provincia-di-Pi6226-piacenza.jpg

Provincia di Piacenza. In pensione Giovanna Amorini, Capo Gabinetto del Presidente

Dopo 40 anni di servizio. Il saluto del Presidente, della Giunta e dei Colleghi

Questa mattina l’intera Provincia di Piacenza ha festeggiato Giovanna Amorini, capo Gabinetto del Presidente, che andrà in pensione tra pochi giorni, dopo 40 anni di lavoro spesi al fianco di sette Presidenti (ma ne ha visti nove, nella sua pluridecennale permanenza in corso Garibaldi).

Il grande abbraccio collettivo ha visto raccolti, prima in Sala Consiglio, dov’è si è svolto il saluto ufficiale, poi nella retrostante sala Garibaldi, dove si è tenuto il rinfresco, tantissimi colleghi, di oggi e di ieri (tanti, tra i presenti, coloro che hanno lavorato con Giovanna e che oggi sono in pensione) e tutta la Giunta, con in testa, ovviamente, il Presidente Trespidi.

“Giovanna Amorini – ha detto il Presidente – ha servito questo Ente con alto senso delle istituzioni, con fedeltà e dedizione, ma anche con grande disponibilità e umanità nei confronti di tutti ed è diventata per molti di noi un’amica. E’ stata la prima persona che ho incontrato quando sono arrivato qui e nel tempo posso dire che è nata un’amicizia che certamente non finirà”.

Nel saluto di Giovanna, sono emerse la sua facilità di comunicare e la sua naturale capacità di rapportarsi con il prossimo. Giovanna ha ricordato, in particolare, il suo primo giorno in Provincia, il suo approccio al grande palazzo, “intimorita da tanta austerità”. “Ricordo con affetto e stima – ha aggiunto – i Presidenti e gli Amministratori con i quali ho avuto il piacere di collaborare in tutti questi anni, e li ringrazio per la fiducia che mi hanno sempre dimostrato”-. Ha poi ringraziato i colleghi ed i suoi familiari, che le hanno consentito di dedicare tanto tempo al lavoro, tempo sottratto a loro. A Giovanna i colleghi hanno donato un anello. Un regalo sentito e dovuto, per ricambiare, ma solo in piccola parte, i tesori di capacità, efficienza, disponibilità e soprattutto di umanità che Giovanna ha saputo elargire, in questi 40 anni, a chi ha collaborato con lei.

Condividi

Potrebbe interessarti

manette

Falso permesso di soggiorno, foglio di via ignorato: due gli arresti

Piacenza. Sono due i pregiudicati con domicilio a Piacenza arrestati negli scorsi giorni dopo i …