Home / Notizie / Cronaca / Salmonella nelle scuole di Piacenza. Il batterio era nel salame

Salmonella nelle scuole di Piacenza. Il batterio era nel salame

30 casi di salmonellosi segnalati all’Ausl di Piacenza. Roberto Reggi difende il fornitore

Il sindaco di Piacenza, Roberto Reggi, in una conferenza stampa tenutasi oggi in presenza del direttore generale dell’Ausl, Andrea Bianchi, ha commentato i 30 casi di salmonellosi che hanno colpito le scuole della città. "Casi di questo tipo possono succedere," ha dichiarato, "e stiamo parlando di una patologia che non causa danni permanenti o eccessivi".

Reggi ha voluto rassicurare i genitori circa le condizioni delle mense scolastiche. "Purtroppo i contagi da salmonellosi rappresentano un fatto comune che può avvenire nelle comunità molto numerose. Le nostre mense erano e sono all’avanguardia, e servono ogni giorno 5.500 pasti".

Il sindaco di Piacenza ha preso le difese del fornitore del salame "infetto" dal batterio della salmonella. "Il fornitore, che si è sempre distinto per la sua serietà, si è detto disponibile a dare un risarcimento e non serviranno azioni legali".

Condividi

Potrebbe interessarti

Tragico incidente in A21. Non ce l’ha fatta la bimba di 8 anni rimasta coinvolta

Purtroppo non ce l’ha fatta la piccola di 8 anni rimasta coinvolta nel tremendo incidente …