Home / Notizie / Cronaca / L’emergenza-sversamenti sta rientrando. Partiti i monitoraggi della provincia
Lemergenza-sve5997-piacenza.jpg

L’emergenza-sversamenti sta rientrando. Partiti i monitoraggi della provincia

Allegri: ”rilevanti opere di bonifica lungo il Po. ‘Salva’ l’Oasi de Pinedo”

“Lo stato di emergenza più critico è rientrato. Passata la macchia di idrocarburi, la Provincia ha iniziato il monitoraggio ambientale sia sulla qualità dell’acqua, sia del sistema faunistico”. Lo annuncia l’assessore provinciale all’Ambiente Davide Allegri reduce da un sopralluogo di verifica dei danni subiti dal territorio piacentino dopo gli sversamenti nel Lambro di martedì scorso. Questa sera, domenica, alle 18,30 in prefettura, è fissato un tavolo tecnico in cui verranno illustrati i risultati delle verifiche ambientali che hanno interessato, in mattinata, le zone di Mortizza e San Nazzaro, con un focus sulla centrale idroelettrica.

“Nell’area della centrale Enel Green Power draghe stanno recuperando il materiale più denso – spiega Allegri -. Dai primi rilievi l’Oasi de Pinedo, una delle zone su cui si concentravano i maggiori timori, non presenta criticità. Sull’intera asta del Po dovranno però essere effettuate rilevanti opere di bonifica. Il quadro esatto sarà redatto con attenzione e meticolosità nei prossimi giorni”.

Condividi

Potrebbe interessarti

farmacia-1024x683

Federfarma denuncia: in estate ancora più inaccettabili i ‘viaggi della speranza’ per ritirare i farmaci nelle farmacie ospedaliere

L’estate non è amica di chi soffre di una patologia cronica: in questo periodo crescono, …