Home / Notizie / Cronaca / L’assessore provinciale rinnova l’appello alla coesione

L’assessore provinciale rinnova l’appello alla coesione

Allegri: “No alle polemiche, pene esemplari per i colpevoli”

«Ribadisco con forza che, ad oggi, gli unici colpevoli che andranno puniti in modo esemplare sono coloro che hanno procurato il disastro ecologico». Nel secondo giorno dell’onda nera nel piacentino l’assessore provinciale all’Ambiente Davide Allegri torna sullo sversamento di idrocarburi originato, con dolo, dalla "Lombarda Petroli" di Villasanta, tre giorni fa. «Non entro nel merito delle tempistiche – spiega Allegri -: sono convinto che i livelli istituzionali superiori alla Provincia abbiano agito con competenza e in totale coscienza rispetto alla situazione contingente che si è creata». «Rinnovo quindi il mio appello alla coesione. Sono stato il primo a sostenere che, proprio in questi momenti, l’unità di intenti è fondamentale. Qualsiasi discorso sul tema deve essere fatto in maniera costruttiva».

Condividi

Potrebbe interessarti

Finti vigili. “Qui per verificare la presenza di amianto.” Messi in fuga da un anziano

Piacenza. È fallito il tentativo di raggiro ai danni di un anziano, nel pomeriggio di …