Home / Notizie / Cronaca / Giuria popolare. Pollastri esprime le sue opinioni negative
Giuria-popolare5942-piacenza.jpg

Giuria popolare. Pollastri esprime le sue opinioni negative

Il candidato alle regionali per il Pdl attacca la giunta Reggi

In questi ultimi giorni ho manifestato più volte critiche e dubbi nei confronti dell’iniziativa della giunta Reggi di istituire una giuria popolare con il compito di valutare il proprio mandato arrivato ormai al giro di boa. Al di là del fatto – sicuramente non secondario – che la “trovata” è costata alcune decine di migliaia di euro ai piacentini, è evidente che alcune modalità devono essere riviste, in quanto il processo mira ad informare la giuria solo da un punto di vista, quello dell’amministrazione, senza considerare la voce della minoranza.

La parzialità è ulteriormente evidente da alcune testimonianze arrivatemi dagli stessi giurati che denunciano di fatto un’informazione monodirezionale e chiaramente più che benevola nei confronti del mittente.

Sarebbe stato più che opportuno coinvolgere nel “processo” anche i consiglieri di minoranza, in quanto, solo in questo modo la giuria popolare avrebbe potuto esprimere un giudizio compiuto, sentendo probabilmente voci discordanti, con critiche ma anche con suggerimenti. Non stupisce che un’amministrazione dipinga il suo operato con toni positivi. Tutto ciò a maggior ragione rafforza la mia convinzione che questa operazione sia solo un’azione propagandistica ed un inutile esborso di denaro per i contribuenti piacentini.

Condividi

Potrebbe interessarti

ruota

Camion rubato a San Nicolò scoperto alla Croce Grossa. Era parcheggiato da giorni

Piacenza. È stato rinvenuto grazie alla segnalazione di alcuni cittadini un camion rubato negli scorsi …