Home / Notizie / Cronaca / Due nomadi minorenni presi dopo l’ennesimo furto e denunciati

Due nomadi minorenni presi dopo l’ennesimo furto e denunciati

I ladri, di 14 e 16 anni, avevano già pagine di precedenti penali

Due ragazzi nomadi, provenienti da Torino, sono stati arrestati dopo l’ennesimo furto in una casa di Piacenza, in via Romagnosi. 16 anni il più vecchio, 14 il più giovane, i baby-ladri avevano già tre pagine di precedenti penali.

Quando la Polizia li ha sorpresi dopo un breve inseguimento ed acciuffati, il più grande ha finto di avere 13 anni. "Stiamo solo giocando a nascondino," ha dichiarato agli agenti.

I due sono stati arrestati, ma gli agenti sospettano che una banda di ladri adulti li abbia accompagnati sul posto, sfruttati a dovere, e sia fuggita all’arrivo della Polizia.

Condividi

Potrebbe interessarti

Persecuzioni e sassi contro la finestra dell’ex cognata. 60enne arrestato

Piacenza. Sarebbero due sessantenni piacentini, ex cognati, i protagonisti di una vicenda che si sarebbe …