Home / Notizie / Cronaca / Circoscrizione 1 ingovernabile. Sandra Ponzini esprime il disagio del Pd
Circoscrizione-5874-piacenza.jpg

Circoscrizione 1 ingovernabile. Sandra Ponzini esprime il disagio del Pd

La capogruppo dei democratici: “la maggioranza di centro-destra bloccata da un’evidente frattura al suo interno”

Esiste una questione politica nella Circoscrizione 1, dove fin dall’insediamento del consiglio la maggioranza di centro-destra è bloccata da un’evidente frattura al suo interno. Questo ha generato nei fatti all’interno del Consiglio una situazione di ingovernabilità, con continue contrapposizioni che hanno più il sapore dell’astio personale che della dialettica politica.

Fin dall’inizio, il numero legale delle sedute è sempre stato tenuto dal gruppo del PD, che – minoranza – ha lavorato in questi anni con serietà cercando di superare lo stallo in cui diversamente il Quartiere sarebbe caduto. Le iniziative svolte sono state possibili solo in virtù del senso di responsabilità con cui il nostro gruppo si è fatto carico del compito che dagli elettori gli è stato assegnato.

Questa situazione compromette di fatto l’operatività del Consiglio e avvalora la tesi di chi ne sostiene l’inutilità, mentre mai come in questo momento – a fronte degli appuntamenti che la città ha davanti a sé – sarebbe opportuno che la Circoscrizione potesse operare disponendo delle sue piene risorse.
In queste condizioni il Consiglio è di fatto impossibilitato a svolgere il proprio ruolo nel rispetto del mandato ricevuto. Come gruppo, non siamo più disposti ad accettare il protrarsi di questa situazione; riteniamo che la maggioranza debba affrontare finalmente la situazione, assumendosi la responsabilità che a lei è stata attribuita e di cui finora non si è fatta carico.

Potrebbe interessarti

salumi

Nascosti nella giacca 120 euro tra salumi e formaggio. Scatta la denuncia

Piacenza. Dovrà rispondere dell’accusa di furto aggravato il 60enne di Podenzano fermato dalla polizia in …