Home / Notizie / Gossip / Lo chef Gino D’Acampo in tribunale per avere cucinato un topo in tv
Lo-chef-Gino-D5853-piacenza.jpg

Lo chef Gino D’Acampo in tribunale per avere cucinato un topo in tv

Partecipava all’edizione britannica dell’Isola dei Famosi

Lo chef italiano Gino D’Acampo, 33 anni e famoso in tutto il mondo, ha vinto l’edizione britannica de L’Isola dei Famosi, intitolata "I’m a Celebrity…Get Me Out of Here!". Purtroppo per lui, tuttavia, con la vittoria sono arrivati anche i guai.

Il talentuoso chef finirà dinanzi ad un tribunale australiano accusato, insieme ad un altro concorrente, Stuart Manning, di crudeltà sugli animali per aver ucciso, cucinato e mangiato un topo.

Gino D’Acampo ha ucciso il roditore quando il suo gruppo si trovava in "isolamento" con razioni di riso e fagioli ridotte all’osso. Per vincere la fame, lo chef non ha esitato a cucinare il topo davanti alle telecamere.

La protezione animali australiana ha attaccato D’Acampo per avere violato le regole sull’utilizzo di animali negli spettacoli. "Uccidere un topo e’ inaccettabile," ha dichiarato ai media l’animalista David Oshannessy. "Il fatto e’ che e’ stato fatto unicamente per le telecamere".

Potrebbe interessarti

eliambulanza

Incidente a Gossolengo. Ciclista 82enne travolto, in gravi condizioni

Gossolengo (Piacenza). Grave incidente nel corso della mattinata di oggi, venerdì 13 luglio, nei pressi …