Home / Notizie / Cronaca / Polledri. Ho visto tributare onori ai terroristi suicidi.
Polledri.-Ho-vi5836-piacenza.jpg

Polledri. Ho visto tributare onori ai terroristi suicidi.

Il deputato piacentino in visita alle ispezioni Unifil in Libano, incontra la sorella del premier assassinato Rabin

Dopo incontri istituzionali con il patriarca di Gerusalemme, colloqui con la comunità cristiana a Betlemme, momenti di confronto con giornalisti iraniani d’opposizione, oggi il deputato piacentino della Lega Nord, Massimo Polledri, ha assistito all’ispezione delle forze Unifil (Forza di Interposizione in Libano delle Nazioni Unite) lungo il confine libanese, territorio ad alto rischio del Medio Oriente, costantemente pattugliato dalle forze Nato. La missione dal 2007 è sotto il comando italiano. La visita a una delle aree più critiche dello stato israeliano ha fatto da preludio a un colloquio con Rachel Rabin, la sorella dell’ex capo del governo di Israele Yitzhak Rabin, assassinato nel 1995. Rachel ha condotto la delegazione parlamentare nel kibbutz socialista Manara in cui vive e lavora dal ’43 insieme ai profughi della Shoah. Una finestra aperta sulla vallata libanese che ha conosciuto la guerra arabo-israeliana del ’48 e i conflitti a fuoco contro Hezbollah. «Dialogo sì – commenta Polledri, scortato, insieme agli altri parlamentari, dall’Israel Defence Forces – ma nella chiarezza. Finché non si rinuncia alla teocrazia, finché permangono sistemi non democratici, finché la bandiera di Hezbollah continuerà a sventolare su questa terra, non ci potranno essere le condizioni per instaurare la pace. Ho visto foto di kamikaze campeggiare su palazzi, uomini inneggiare alla guerra santa, tributare onori a suicidi che si sono fatti esplodere uccidendo decine di persone. Questa non è la pace che Israele chiede».

Potrebbe interessarti

Nuovo Ospedale Fiorenzuola

Ospedale di Fiorenzuola. Eccellenza in Emilia, pronto nel 2019

FIORENZUOLA – Il Nuovo Ospedale sarà completato entro il 2019: dall’inizio del nuovo anno sarà …