Home / Notizie / Cronaca / La Lega alle regionali con Cavalli, Fogliazza e Zanetti
La-Lega-alle-re5806-piacenza.jpg

La Lega alle regionali con Cavalli, Fogliazza e Zanetti

La decisione è stata ufficializzata questo pomeriggio dalla segreteria politica federale del Carroccio

Stefano Cavalli, Luigi Fogliazza e Medardo Zanetti sono i tre candidati della Lega Nord alle prossime Regionali. La decisione è stata ufficializzata questo pomeriggio dalla segreteria politica federale del Carroccio. Conosciamo in candidati.

STEFANO CAVALLI: Coniugato con un figlio, 40 anni, commerciante. Attualmente è vicesindaco di Caorso e capogruppo in Provincia della Lega Nord. Nel comune caorsano è stato assessore dal 2004 al 2009. È stato componente della segreteria della Lega Nord Emilia per cinque anni, dal 2002 al 2007, fondatore della sezione leghista di Caorso, nel 1999, e componente della segreteria politica provinciale dal 2006 all’anno scorso. È iscritto alla Lega Nord da 11 anni.

LUIGI FOGLIAZZA: Coniugato con un figlio, 65 anni, dirigente scolastico dell’istituto comprensivo di Bettola, Farini e Ferriere e imprenditore agricolo. Attualmente ricopre gli incarichi di consigliere regionale (è vicepresidente della commissione bilancio) e consigliere comunale di Bettola (carica assunta in passato anche dall’85 al ’90 e dal ’99 al 2002). Fino all’anno scorso è stato consigliere provinciale e assessore della comunità montana delle valli Nure e Arda, da quest’anno ne è consigliere. È segretario della sezione leghista della Valnure e fino al 2009 è stato membro del direttivo provinciale di Piacenza. Nel Carroccio provinciale riveste il ruolo di responsabile scuola e sport. È presidente di numerose associazioni sportive e, nel suo passato, annovera 15 anni come componente della giunta Coni.

MEDARDO ZANETTI: Celibe, 39 anni, già sub commissario di Governo dell’Unire (Unione nazionale incremento razze equine), è stato consulente personale del ministro della giustizia Roberto Castelli (2001-2003), capo della segreteria particolare del sottosegretario di stato al Ministero del lavoro e delle politiche sociali, Alberto Brambilla, componente del Comitato direttivo del Casellario centrale infortuni, dal 2005 ad oggi. Da tre anni è consulente giuridico, con l’incarico di sovrintendere i lavori della commissione Attività produttive del consiglio regionale della Lombardia. Dal 1994 è consulente legislativo per i gruppi Lega Nord a Camera e Senato. È giornalista pubblicista. Dal ’97 al 2008 è stato consigliere di amministrazione presso l’azienda agricola sperimentale “Tadini”. Ha fondato l’associazione “La casa del consumatore”, di cui è componente del consiglio direttivo e coordinatore della sede lombarda.

Potrebbe interessarti

ambulanza-notte

Corso Europa. Donna perde la vita travolta mentre attraversa la strada

Piacenza. Purtroppo non è stato possibile fare nulla per la donna che, mentre sarebbe stata …