Home / Notizie / Cronaca / Benedetto XVI aggredito la notte di Natale da una donna svizzera

Benedetto XVI aggredito la notte di Natale da una donna svizzera

Si chiama Susanna Maiolo la donna che questa notte ha tentato di assalire il Papa, facendolo cadere

Si chiama Susanna Maiolo la donna che questa notte ha tentato di assalire il Papa, facendolo cadere. Svizzera, con forti problemi psichiatrici, la donna è stata fermata dalla gendarmeria vaticana, ed ora è stata trasferita in una struttura sanitaria psichiatrica.

Il Santo Padre, nella caduta, non ha riportato traumi rilevanti. Nel caos e nell’agitazione del momento, è caduto anche il cardinale Roger Etchegaray, di 87 anni, che è stato ricoverato al Policlinico Agostino Gemelli, riportando la frattura del femore.

“Nessuna conseguenza fisica per il Papa che impartirà regolarmente la benedizione “˜Urbi et Orbi’ questa mattina”, ha riferito il portavoce del Vaticano, Federico Lombardi. “Non ho nessuna ragione per credere che ci sia qualche cambiamento di programma”.

Potrebbe interessarti

Concorso “Bettinardi 2019”: largo ai Gruppi. La finale sabato 26 gennaio al Milestone

Si prospetta una gran bella serata di musica quella dedicata a individuare i migliori gruppi …