Home / Notizie / Editoriali / 40 capolavori della pittura toscana dell’800 alla galleria Ricci Oddi di Piacenza
40-capolavori-d4916-piacenza.jpg

40 capolavori della pittura toscana dell’800 alla galleria Ricci Oddi di Piacenza

Vigevano: "Leonardo alla corte degli Sforza". Mantova: "L’arte in-percettibile di Stefano Arienti"

Esplode un weekend all’insegna dell’arte. Alla galleria d’arte moderna Ricci Oddi di Piacenza inizierà domani una rassegna dal titolo "tempio della pittura italiana dell’Ottocento", che vedrà esposte fino a Pasqua 40 opere dell’Ottocento toscano firmate dai principali protagonisti del movimento macchiaiolo.

Accanto ai maestri riconosciuti – Giovanni Fattori, Silvestro Lega, Telemaco Signorini (presente quest’ultimo con un autentico capolavoro) e Vincenzo Cabianca, spicca il nucleo dei cosiddetti "italiani a Parigi", tra cui Giovanni Boldini, Federico Zandomeneghi e Giuseppe De Nittis.

Al palazzo Ducale di Mantova, invece, prende il via l’esposizione delle installazioni di Stefano Arienti (Arte In-Percettibile) che rimarrà visibile al pubblico fino a gennaio 2010. A Vigevano, invece, inaugura una rassegna incentrata sul genio di Leonardo alla corte degli Sforza.

Potrebbe interessarti

incidente

Mucinasso. Auto si ribalta a lato della carreggiata dopo il tamponamento

Mucinasso (Piacenza). Incidente intorno alle 8:30 della mattinata di oggi, martedì 23 gennaio, lungo la …