Home / Notizie / Gossip / Pirata della strada investe Donato de Ieso. Era sotto l’effetto di alcol e droga
Pirata-della-st4890-piacenza.jpg

Pirata della strada investe Donato de Ieso. Era sotto l’effetto di alcol e droga

L’organizzatore della ‘Notte Nera’ e’ stato travolto mentre attraversava la strada

Brutta avventura per Donato de Ieso, fondatore del movimento dei "Giovani Lodigiani" e della recente "Notte Nera", tenutasi a Codogno due giorni fa.
Nel tardo pomeriggio di venerdi Donato si trovava a Fombio e stava attraversando le strisce pedonali, quando è stato investito da un’auto.
A bordo, un 30enne residente a Codogno il quale, sotto l’effetto di alcol e droga, non ha prestato soccorso ed è fuggito.
Il giovane è stato preso poco dopo nel parcheggio della stazione, e denunciato.
Nessun danno grave per de Ieso, il quale è riuscito a partecipare alla "Notte Nera", con un braccio fasciato.

Potrebbe interessarti

prostituzione

Lega: “Tratta delle donne: ora basta, la prostituzione va regolamentata”

“Ben 11mila prostitute raggiunte dall’Unità di strada hanno denunciato di essere state vittima di sfruttamento. …