Home / Notizie / Volley. Veronica Angeloni e Federica Stufi incontrano i giornalisti

Volley. Veronica Angeloni e Federica Stufi incontrano i giornalisti

L’incontro sarà aperto a tutti i giornalisti e agli appassionati che vorranno intervenire

Veronica Angeloni e Federica Stufi saranno protagoniste della conferenza stampa che avrà luogo giovedì 23 luglio alle ore 17.30 presso la Sala VIP accanto alla biglietteria del Palasport di Largo Anguissola a Piacenza.
L’incontro sarà aperto a tutti i giornalisti e agli appassionati che vorranno intervenire.
Le due giocatrici sono da pochi giorni rientrate da Belgrado dove con la Nazionale azzurra guidata da Lorenzo Micelli hanno conquistato la medaglia d’oro ai campionati mondiali universitari.
Di seguito sono riportate alcune brevi note biografiche.


Veronica Angeloni

Originaria di Massa, dove è nata nel luglio del 1986, Veronica inizia a giocare a pallavolo all’età di otto anni e esordisce appena dodicenne in serie C con la Pallavolo Carrarese. Dopo tre stagioni è chiamata nel Club Italia nel quale gioca dal 2001 al 2004, anno in cui vince la medaglia d’oro ai campionati europei con la nazionale juniores.
Esordisce in A1 nella stagione 2004/2005 nelle file del Chieri, arrivando alle semifinali dei play off e vincendo la Top Teams Cup. In quell’anno a Veronica è assegnato il Premio della Lega Pallavolo come miglior giovane della stagione di A1.

Nel 2005 Veronica è nel Novara, vince la Supercoppa Italiana e nuovamente raggiunge le semifinali dei play off e la vittoria nella Top Teams Cup. Nella medesima stagione arrivano anche le prime convocazioni nella nazionale azzurra, allora allenata da Marco Bonitta.

Torna a Chieri nel 2006/2007, e resta fino a marzo prima di concludere la stagione a Vicenza. L’anno successivo è a Forlì, e nella stagione appena conclusa difende i colori del Perugia, conquistando i play off e arrivando terza nella Champions League.

Nelle scorse settimane, prima delle Universiadi ha conquistato con la Nazionale un bel secondo posto a Montreux unitamente alla neo-piacentina Giulia Rondon.


Federica Stufi

Toscana di Figline Valdarno, Federica Stufi nasce nel marzo 1988 e a cinque anni inizia a giocare un po’ per caso in un torneo giocato nella piazza del paese, sostituendo la sorella maggiore che era temporaneamente impegnata altrove. Da quel giorno Federica si immerge del volley, e dopo vari campionati provinciali e regionali arriva nel 2004 al Club Italia e alla Nazionale Prejuniores con cui vince il bronzo agli europei e ai mondiali. L’anno successivo diviene capitano della Nazionale Juniores con cui vince l’oro Europeo e giunge quarta ai mondiali.

Nel 2006 lascia il Club Italia per approdare in A2 nel Cremona dove in regia c’è la neo regista piacentina Giulia Rondon. Cremona raggiunge i play off, e Federica, dopo aver partecipato in azzurro all’All Star Game, in estate è nella Nazionale seniores impegnata nel World Grand Prix.

L’anno successivo Federica è ancora insieme a Rondon a Cremona e sfiora la promozione, ma durante le finali dei play off rimedia un infortunio che le impedisce l’attività estiva con la Nazionale.

Nel 2008/2009 esordisce in serie A1 a Chieri, gioca nella seconda parte del campionato con ottimi risultati ed è nuovamente convocata da Barbolini nella Nazionale seniores.

Potrebbe interessarti

Persecuzioni e sassi contro la finestra dell’ex cognata. 60enne arrestato

Piacenza. Sarebbero due sessantenni piacentini, ex cognati, i protagonisti di una vicenda che si sarebbe …