Home / Notizie / Cronaca / La banda degli estorsori era capeggiata da un minorenne albanese

La banda degli estorsori era capeggiata da un minorenne albanese

Estorcevano denaro ai più giovani minacciandoli. Sono stati denunciati

Cinque ragazzi giovanissimi, 4 di nazionalità albanese e uno (il più grande, di 26 anni) marocchino, si divertivano da anni ad estorcere piccole somme di denaro ai coetanei, con minacce e percosse.

Il gruppo di baby aguzzini era capitanato da un minorenne, il più ardito, che spesso agiva da solo. Per farsi consegnare il denaro minacciava di picchiare (o peggio di uccidere) le sue vittime, e quando queste non cedevano ricorreva alla violenza fisica.

Il gruppo è stato denunciato per estorsione e deferito a piede libero.

Potrebbe interessarti

Via IV Novembre. Scaccia i clienti molesti da un locale Kebab brandendo un coltello

Piacenza. Dovrà rispondere delle accuse di minacce aggravate e porto di oggetti atti all’offesa un …