Home / Notizie / Cronaca / Rapina in pieno giorno alla Carisbo di via Emilia Pavese

Rapina in pieno giorno alla Carisbo di via Emilia Pavese

Un uomo, a volto scoperto e armato di taglierino, è fuggito con un bottino di 20.000 euro

Un rapinatore davvero spregiudicato ha colpito oggi la sede della Carisbo di via Emilia Pavese a Piacenza, fuggendo con un bottino di 20.000 euro. A volto scoperto, armato solo di taglierino, ha fatto irruzione in banca minacciando i due impiegati presenti.

Ha atteso mezz’ora, il tempo necessario affinché la cassaforte a tempo si aprisse, e ha preso il malloppo, fuggendo poi a bordo di un’auto nascosta a poca distanza dalla banca. L’uomo aveva uno spiccato accento meridionale. I Carabinieri stanno occupandosi delle indagini.

Potrebbe interessarti

Guida in stato di ebbrezza. Scatta la denuncia per due automobilisti

Bobbio (Piacenza). Weekend di controlli da parte dei Carabinieri della Compagnia di Bobbio lungo la …