Home / Notizie / Cronaca / Rapina in pieno giorno alla Carisbo di via Emilia Pavese

Rapina in pieno giorno alla Carisbo di via Emilia Pavese

Un uomo, a volto scoperto e armato di taglierino, è fuggito con un bottino di 20.000 euro

Un rapinatore davvero spregiudicato ha colpito oggi la sede della Carisbo di via Emilia Pavese a Piacenza, fuggendo con un bottino di 20.000 euro. A volto scoperto, armato solo di taglierino, ha fatto irruzione in banca minacciando i due impiegati presenti.

Ha atteso mezz’ora, il tempo necessario affinché la cassaforte a tempo si aprisse, e ha preso il malloppo, fuggendo poi a bordo di un’auto nascosta a poca distanza dalla banca. L’uomo aveva uno spiccato accento meridionale. I Carabinieri stanno occupandosi delle indagini.

Potrebbe interessarti

Musica ad alto volume nel locale, titolare dà in escandescenze: “Chiamo Barbara D’Urso”

Piacenza. Sarà processata per direttissima la titolare di un bar della zona di viale Dante, …