Home / Notizie / Cronaca / Blitz dei Nas alla Taverna delle Fate sul lungo Po

Blitz dei Nas alla Taverna delle Fate sul lungo Po

Griglie per la cottura della carne arrugginite e piani di lavoro non igienici

Secondo duro colpo per la Taverna delle Fate, la griglieria che ogni estate offre cucina e musica dal vivo lungo il fiume Po, a Piacenza. Dopo la violenta rissa tra sudamericani dei giorni scorsi, ieri i Carabinieri del Nucleo Anti Sofisticazioni (NAS) hanno fatto un controllo a sorpresa trovando diverse irregolarità.

Verranno probabilmente segnalate all’Ausl alcune irregolarità sulle autorizzazioni sanitarie, così come il fatto che parte del personale non era provvisto dell’attestato di formazione professionale per addetti alla manipolazione degli alimenti.

Sul fronte della cucina, i Nas hanno rilevato che le griglie su cui veniva cotta la carne erano arrugginite, e che i piani di lavoro non erano sanificabili.

Ancora non si sa se il locale sarà costretto a chiudere.

Potrebbe interessarti

Nel parcheggio un esibizionista. Sul posto interviene il 113

Piacenza. Sarebbe riuscito a dileguarsi l’individuo che, intorno alle 11:30, avrebbe avvicinato una donna all’interno …