Home / Notizie / Cronaca / Nigeriano picchia e violenta la moglie. Ma era tutto falso

Nigeriano picchia e violenta la moglie. Ma era tutto falso

La donna all’ospedale non aveva segni di violenza e ha ritrattato

In seguito ad una lite, scoppiata a casa di due immigrati nigeriani, i Carabinieri sono stati allertati per un possibile caso di stupro. Ai soccorritori giunti con l’ambulanza la donna avrebbe dichiarato: "mio marito mi ha picchiata e violentata".

Condotta in ospedale, però, la donna avrebbe ritrattato dopo l’esito degli esami che dimostravano assenza di violenza fisica e carnale. La lite tra i due immigrati sembra sia scoppiata a causa del telefonino della donna, acquistato senza permesso dal marito.

Potrebbe interessarti

Bobbio. Ferito ad una mano dal macchinario per spaccare la legna

Bobbio (Piacenza). È stato condotto in eliambulanza all’ospedale di Modena un 40enne che, intorno alle …