Home / Notizie / Cronaca / Nigeriano picchia e violenta la moglie. Ma era tutto falso
Nigeriano-picch4571-piacenza.jpg

Nigeriano picchia e violenta la moglie. Ma era tutto falso

La donna all’ospedale non aveva segni di violenza e ha ritrattato

In seguito ad una lite, scoppiata a casa di due immigrati nigeriani, i Carabinieri sono stati allertati per un possibile caso di stupro. Ai soccorritori giunti con l’ambulanza la donna avrebbe dichiarato: "mio marito mi ha picchiata e violentata".

Condotta in ospedale, però, la donna avrebbe ritrattato dopo l’esito degli esami che dimostravano assenza di violenza fisica e carnale. La lite tra i due immigrati sembra sia scoppiata a causa del telefonino della donna, acquistato senza permesso dal marito.

Potrebbe interessarti

piena

Allerta rossa per criticità idrogeologica. Rischio frane con l’alzarsi del livello dei fiumi

Piacenza. Giornate all’insegna del maltempo del piacentino, dove l’allerta non si concentra solo sulle precipitazioni, …