Home / Notizie / Cronaca / Studenti lanciano un fumogendo dentro al liceo Colombini
Studenti-lancia4466-piacenza.jpg

Studenti lanciano un fumogendo dentro al liceo Colombini

Uno dei tre improvvisati teppisti ha perso il cellulare facendosi scoprire

Tre studenti del liceo Colombini, intorno alle 10 di ieri mattina, hanno pensato di organizzare una bravata. Sono entrati nella scuola armati di bombe d’acqua e accendendo un fumogeno senza rendersi conto, probabilmente, che il fumo denso e soffocante avrebbe costretto il preside ad evacuare l’istituto.

I tre improvvisati teppisti si sono dati alla fuga prima di essere visti, ma uno di loro – maldestramente – ha perso il telefono cellulare, grazie al quale è stato molto semplice risalire alla loro identità. Quando lo studente, infatti, si è presentato in Questura per sporgere denuncia di smarrimento, ha trovato gli agenti di Polizia pronti ad incastrare lui e i suoi complici per la bravata.

Potrebbe interessarti

farmacia-1024x683

Federfarma denuncia: in estate ancora più inaccettabili i ‘viaggi della speranza’ per ritirare i farmaci nelle farmacie ospedaliere

L’estate non è amica di chi soffre di una patologia cronica: in questo periodo crescono, …