Home / Notizie / Cronaca / Roberto Reggi pronto a denunciare Trenitalia e domani non sarà all’inaugurazione dell’Alta Velocità
Roberto_Reggi_pronto_a_denunci_piacenza_3635.jpg

Roberto Reggi pronto a denunciare Trenitalia e domani non sarà all’inaugurazione dell’Alta Velocità

Trenitalia accusata di non avere rispettato gli accordi e di avere aggravato i disagi per i pendolari

Il Sindaco di Piacenza Roberto Reggi ha dichiarato che non parteciperà alla cerimonia ufficiale di inaugurazione dell’Alta Velocità Ferroviaria. Il primo cittadino è pronto, invece, a procedere legalmente contro Trenitalia "se entro 60 giorni," ha spiegato, "non onorera’ gli accordi presi con il Comune all’avvio dei cantieri della nuova tratta ferroviaria".

"Allora," conclude Reggi, "con l’amministratore delegato di Ferrovie dello Stato, Lorenzo Necci, fu siglato un accordo per migliorare il servizio per i pendolari con treni cadenzati per Milano ogni mezz’ora. Di questi impegni oggi non c’e’ traccia, anzi per i pendolari piacentini le condizioni sono peggiorate".

Potrebbe interessarti

inquinamento

Pm10 sopra i limiti per il decimo giorno consecutivo. Scattano i provvedimenti di secondo livello

Piacenza. A causa del decimo sforamento consecutivo dei valori di Pm10 sul territorio Piacentino, scatteranno …