Home / Notizie / Cronaca / Allarme diossina. Dissequestrata la carne di suino irlandese
Allarme_diossina._Dissequestra_piacenza_3626.jpg

Allarme diossina. Dissequestrata la carne di suino irlandese

70 tonnellate di carne fino a ieri sospetta torneranno sul mercato

E’ stato solo un banale errore su alcune date a scatenare l’allarme diossina e a condurre al sequestro di 70 tonnellate di carne suina irlandese da un deposito piacentino e da due salumifici della zona.

Il Ministero della Salute ieri ha fatto un passo indietro, rivelando che in un primo tempo aveva ordinato il sequestro di tutte le carni suine arrivate dall’Irlanda dopo il primo di settembre (quando gli allevamenti sono stati intossicati dalla diossina). Ma dall’ultima circolare risulterebbero invece pericolose le carni macellate prima di quella data, anche se guinte sul mercato sucessivamente.

Potrebbe interessarti

exhaust

Emergenza polveri fini. Valori di Pm10 sopra al limite. Provvedimenti di emergenza fino a giovedì

Piacenza. È già allarme polveri fini a Piacenza, dove scattano a partire da domani, martedì …