Home / Notizie / Cronaca / I Carabinieri di Piacenza arrestano una banda di falsari con la passione per la lap-dance
I_Carabinieri_di_Piacenza_arre_piacenza_3593.jpg

I Carabinieri di Piacenza arrestano una banda di falsari con la passione per la lap-dance

Nei guai un grafico pubblicitario piacentino, un bodyguard e un ex ingegnere Nasa

L’operazione dei Carabinieri di Piacenza denominata "Prova a Prendermi" si è conclusa ieri con 3 arresti e 6 denunce. Gli uomini dell’arma hanno sgominato una banda di falsari che era riuscita a riprodurre e a smerciare banconote false attraverso un giro di squillo.

Sarebbe stata proprio la passione per i locali di lap-dance ad incastrare un grafico pubblicitario piacentino, un agente addetto alla sicurezza ed un ex ingegnere Nasa. Le banconote venivano stampate in una tipografia clandestina ricavata in un garage. Venivano smerciate per l’Europa attraverso una rete di collaboratori.

Ma proprio alcune ballerine di lap dance, avrebbero contattato i Carabinieri per avvertirli che alcuni clienti avevano infilato loro negli slip e nei reggiseni banconote false.

Potrebbe interessarti

polizia

Omicidio di via IV Novembre. Chiuso per 40 giorni il bar nel quale è scattata la lite

Piacenza. Rimarrà chiuso per quaranta giorni il bar situato in via IV Novembre, nel quale …